ALTRO CHE SOFFERENZA “SEI FINITO”

0
851

PAGANDO LA SOFFERENZA IL 18 DICEMBRE 2008 COME ACCORDO CON LA BANCA ….A SALDO E STRALCIO PER L’IMPORTO DI 32.000,00 EURO, MI RITROVO ANCORA SEGNALATA UNA SOFFERENZA,DOPO CIRCA 8 MESI, DI 7.000,00 EURO COME DIFFERENZA DELL’INTERO AMMONTARE. E NON E’ STATA CANCELLATA NEMMENO L’IPOTECA. _x000D_ OGGI LE BANCHE, DOVE INTRATTENGO RAPPORTI DI C/c DA CIRCA 20 ANNI, MI SCRIVONO:_x000D_ EGREGIO SIGNORE A SEGUITO SEGNALAZIONE DI SOFFERENZA NEL SISTEMA, NON POTENDO MANTERE IL RAPPORTO IN PRESENZA DI TALE ANOMALIA, LA INVITIAMO A PROVVEDERE CON URGENZA AL PAGAMENTO DELL’INTERO DEBITO DI CONTO O A FORNICI, NEL CASO IN CUI LEI AVESE GIA’ PROVVEDUTO AL PAGAMENTO DEL DEBITO IN SOFFERNZA, RELETIVA LETTERA LIBERATORIA._x000D_ RESTA INTESO CHE, IN CASO DI MANCATO RISCONTRO ,CI VEDREMO COSTRETI A TRASFERIRE LA VOSTRA POSIZIONE ALLA NOSTRA DIVISIONE LEGALE PER RECUPERO COATTO DEL NOSTRO CREDITO._x000D_ DISTINTI SALUTI._x000D_ MI SENTO PROPRIO PIU’ DISPERATO DI PRIMA, NON POSSO PIU’ FARE ASSEGNI, HO DIFILCOLTA DI PAGARE I MIEI FORNITORI E STA PER NASCERE UN’ALTRO FIGLIO._x000D_PAGANDO LA SOFFERENZA IL 18 DICEMBRE 2008 COME ACCORDO CON LA BANCA ….A SALDO E STRALCIO PER L’IMPORTO DI 32.000,00 EURO, MI RITROVO ANCORA SEGNALATA UNA SOFFERENZA,DOPO CIRCA 8 MESI, DI 7.000,00 EURO COME DIFFERENZA DELL’INTERO AMMONTARE. E NON E’ STATA CANCELLATA NEMMENO L’IPOTECA. _x000D_ OGGI LE BANCHE, DOVE INTRATTENGO RAPPORTI DI C/c DA CIRCA 20 ANNI, MI SCRIVONO:_x000D_ EGREGIO SIGNORE A SEGUITO SEGNALAZIONE DI SOFFERENZA NEL SISTEMA, NON POTENDO MANTERE IL RAPPORTO IN PRESENZA DI TALE ANOMALIA, LA INVITIAMO A PROVVEDERE CON URGENZA AL PAGAMENTO DELL’INTERO DEBITO DI CONTO O A FORNICI, NEL CASO IN CUI LEI AVESE GIA’ PROVVEDUTO AL PAGAMENTO DEL DEBITO IN SOFFERNZA, RELETIVA LETTERA LIBERATORIA._x000D_ RESTA INTESO CHE, IN CASO DI MANCATO RISCONTRO ,CI VEDREMO COSTRETI A TRASFERIRE LA VOSTRA POSIZIONE ALLA NOSTRA DIVISIONE LEGALE PER RECUPERO COATTO DEL NOSTRO CREDITO._x000D_ DISTINTI SALUTI._x000D_ MI SENTO PROPRIO PIU’ DISPERATO DI PRIMA, NON POSSO PIU’ FARE ASSEGNI, HO DIFILCOLTA DI PAGARE I MIEI FORNITORI E STA PER NASCERE UN’ALTRO FIGLIO._x000D_PAGANDO LA SOFFERENZA IL 18 DICEMBRE 2008 COME ACCORDO CON LA BANCA ….A SALDO E STRALCIO PER L’IMPORTO DI 32.000,00 EURO, MI RITROVO ANCORA SEGNALATA UNA SOFFERENZA,DOPO CIRCA 8 MESI, DI 7.000,00 EURO COME DIFFERENZA DELL’INTERO AMMONTARE. E NON E’ STATA CANCELLATA NEMMENO L’IPOTECA. _x000D_ OGGI LE BANCHE, DOVE INTRATTENGO RAPPORTI DI C/c DA CIRCA 20 ANNI, MI SCRIVONO:_x000D_ EGREGIO SIGNORE A SEGUITO SEGNALAZIONE DI SOFFERENZA NEL SISTEMA, NON POTENDO MANTERE IL RAPPORTO IN PRESENZA DI TALE ANOMALIA, LA INVITIAMO A PROVVEDERE CON URGENZA AL PAGAMENTO DELL’INTERO DEBITO DI CONTO O A FORNICI, NEL CASO IN CUI LEI AVESE GIA’ PROVVEDUTO AL PAGAMENTO DEL DEBITO IN SOFFERNZA, RELETIVA LETTERA LIBERATORIA._x000D_ RESTA INTESO CHE, IN CASO DI MANCATO RISCONTRO ,CI VEDREMO COSTRETI A TRASFERIRE LA VOSTRA POSIZIONE ALLA NOSTRA DIVISIONE LEGALE PER RECUPERO COATTO DEL NOSTRO CREDITO._x000D_ DISTINTI SALUTI._x000D_ MI SENTO PROPRIO PIU’ DISPERATO DI PRIMA, NON POSSO PIU’ FARE ASSEGNI, HO DIFILCOLTA DI PAGARE I MIEI FORNITORI E STA PER NASCERE UN’ALTRO FIGLIO._x000D_

www.bnk209.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here