Tassi d’interesse troppo alti: denuncia la banca per usura

0
751

Protagonista un cinquantenne che aveva chiesto un mutuo in banca
Ha chiesto un mutuo alla banca Unicredit per una ristrutturazione sulla casa, ma il tasso gli è sembrato troppo alto. Così ha denunciato la banca per usura.
Protagonista un cinquantenne di Piubega, in provincia di Mantova, che ha chiesto alla banca un prestito di 100mila euro per sistemare la sua casa. L’istituto di credito glieli concede, ma applicando un tasso che, a parere dell’uomo, è decisamente troppo alto. Il quale non si è fermato ad una semplice constatazione, ma si è rivolto ad un’associazione di consumatori, la FederItalia (Associazione italiana per l’assistenza, sport e tempo libero), per una valutazione dei tassi.
L’associazione ha risposto al cittadino che in effetti il tasso applicato sul mutuo è un po’ eccessivo e sarebbe superiore a quello stabilito. Oltre un certo limite, in effetti, viene considerato un tasso usuraio.
Il cittadino si è così rivolto ai carabinieri che, come da prassi, hanno denunciano la banca di Milano, nella persona del direttore generale. Ora la querela è inoltrata. Come segnalano le forze dell’ordine, vengono sempre più raccolte denunce di questo tipo, spesso però archiviate dal magistrato. Intanto il fascicolo è stato depositato, la palla ora passa al pm che disporrà eventuali indagini per capire la legittimità dell’operazione della banca.
Fonte: Gazzetta di Mantova

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO