Centrale Rischi, occorre una raccomandata

0
2280
centrale rischi segnalzione cattivo pagatore banca d'italia
Prima di segnalare il debitore come cattivo pagatore occorre inviare un avviso a mezzo raccomandata AR

Centrale Rischi, in caso di trasmissione dei dati per ritardi di pagamento, la segnalazione va anticipata con lettera raccomandata.

Finanziamenti, prestiti, mutui: per il mancato o ritardato pagamento del debito con la banca o con l’intermediario finanziario, prima della segnalazione a Centrale Rischi, si rende necessaria la comunicazione preventiva dell’iscrizione nell’archivio telematico della Banca d’Italia al cliente/debitore.

Centrale rischi: nelle banche dati tenute da Banca D’Italia e dalle società private, si viene segnalati come “cattivi pagatori” solo nella condizione che, prima di tale iscrizione, il debitore riceva una comunicazione con raccomandata A.R..

Questo è quanto ha deciso l’ABF, l’Arbitro Bancario Finanziario, a seguito di un ricorso di un Cliente del sistema bancario a cui è stata violata la leggittimità di quanto riportato nell’Art. 4 comma 7 del Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti.

È tuttavia necessario che il preavviso di segnalazione alla Centrale Rischi venga non solo inviato, ma pervenga altresì ad effettiva conoscenza della persona alla quale e destinata.
Pertanto, sia la banca che l’intermediario finanziario sono tenuti a fornire prova dell’avvenuto ricevimento della missiva attraverso la cartolina di ritorno della relativa raccomandata.
Senza tale formalità è illegittima la registrazione detto sistema di dati riguardanti la morosità del debitore.

Secondo infatti quanto dispone il codice civile di cui ex art. 1335, le dichiarazioni dirette ad una determinata persona si considerano conosciute nel momento in cui giungono all’indirizzo del destinatario. Circostanza, questa, per giurisprudenza costante anche della Cassazione, è suscettibile di prova mediante la produzione in causa della lettera raccomandata con la relativa ricevuta di spedizione rilasciata dall’ufficio postale.

Nel sito della BNK209.it sono riportati tutti i dettagli della vicenda.

Hai qualche dubbio o pensi che sei stato/a segnalato/a a Centrale Rischi?

Nessun problema, la BNK209.it offre ai propri Associati servizio di Visura, ricerca del dato, analisi e avvio dell’eventuale richiesta di cancellazione con assistenza legale, per eventuale azione risarcitoria.

Chiedi Assistenza alla BNK209.it

Chiedi InformazioniTratto da BNK209.it Associazione Nazionale Tutela Interessi Clienti sistema bancario

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO